Giugno 11, 2021 6:20 pm Pubblicato da

Lunedì 14 giugno ore 18,30

Katia Dal Monte presenta Gianni Cascone
Haiku della peste
Giraldi Editore

Interviene Stefano Dalmonte
Chitarra Andrea Orsi
Soprano Yuka Ajimura

 

Lunedì 21 giugno ore 18,30

Gianni Cascone presenta Katia Dal Monte
La casa dell’aviatore
Giraldi Editore
Chitarra Andrea Orsi

 

Centro Civico Michelini, via Gorki 14 Bologna
Ingresso libero con prenotazione: tel 051 2195530

 

Gianni Cascone e Katia Dal Monte sono legati da un’amicizia che è anche un sodalizio artistico: entrambi infatti riconoscono nell’altro tratti comuni di poetica e di stile. Da qui è nata l’idea di presentare vicendevolmente da un lato il volume di poesie in stile giapponese (haiku) che Gianni Cascone ha scritto durante il primo lockdown e che costituiscono un ritratto del periodo che abbiamo attraversato e una riflessione sui cambiamenti che quell’esperienza ha portato in tutti noi; dall’altro il romanzo che Katia Dal Monte ha dedicato al rudere di Villa Muggia a Imola disegnata dal grande architetto modernista Bottoni, anche questo esempio di ‘non-vita’ determinato da un’altra guerra, quella del 1939-45.

Le serate sono corredate da interventi musicali significativi: quella di Gianni Cascone vede la partecipazione della cantante lirica Yuka Ajimura, che sta completando la sua formazione artistica in Italia con Arcanto e poi presso ‘l’Istituto Superiore di Studi Musicali Vecchi -Tonelli di Modena,  che eseguirà canti tradizionali giapponesi, in sintonia con lo spirito degli Haiku della peste.
L’altra importante partecipazione è quella del chitarrista e compositore bolognese Andrea Orsi, docente del Conservatorio di Modena-Carpi, che eseguirà sue opere dedicate sia alla tradizione nipponica sia alle atmosfere liriche e nostalgiche del romanzo di Dal Monte.

Infine due nuove presenze interverranno alle presentazioni: Stefano Dal Monte, giovane autore del Laboratorio di Scrittura del Navile e membro dell’autore collettivo Navigadour, che introdurrà alla poesia haiku grazie ai suoi studi sulla lingua giapponese; e Margherita Orsi, traduttrice in formazione a Forlì ma anche scrittrice e attrice, che leggerà brani dal romanzo di Katia Dal Monte.

 

Evento realizzato nell’ambito di Tutti in Piazzetta Maccaferri
in collaborazione con il Comune di Bologna-Quartiere Navile, la Biblioteca Luigi Fabbri di Corticella e Arcanto

 

 

Non è più possibile commentare.